20 ago 2011

The 2011 is the hundredth anniversary of the great Italian brand Trussardi, who presents itself with a fall/winter 2012 very surprising and noteworthy collection. The whole line is very sophisticated and elegantly finished, designed and intended to pay homage to a new woman, emancipated, the true protagonist of her own existence that with little strength is able to express great impact. The fabrics used are mostly very voluminous and sinuous fur, leather, that surrounds the body with a unique style,soft wool, mutton and lightweight and translucent silk. The colors are few but in may opinion very well chosen: from classic shades like black, clothes ranging from a strong red to white and camel very well used, which, with its abandoned tonality gives a simple and elegant tone to the tissues. The forms are mostly adherents, almost like a second, flexible, elegant and sinuous skin. A very interesting collection, simple in its essence, but at the same time very modern and classical.

Il 2011 è il centesimo anniversario del grande brand italiano Trussardi, il quale si presenta con una collezione autunno/inverno 2012 davvero sorprendente e degna di nota. Tutta la linea è molto raffinata ed elegantemente rifinita, progettata e pensata, per rendere omaggio ad una donna nuova, emancipata, vera protagonista della propria esistenza che con poco riesce ad esprimere grande forza ed impatto. I tessuti principalmente utilizzati sono la pelliccia, molto voluminosa e sinuosa, pelle aderente, che cinge il corpo con uno stile unico, ed ancora lana morbida, montone e seta ultraleggera e semitrasparente. I colori sono pochi ma secondo me molto ben selezionati: da nuance classiche come il nero, gli abiti spaziano dal rosso vermiglio, al bianco e molto ben utilizzato è il color cammello, che con le sue tonalità più dismesse regala un tono sobrio ed elegante ai tessuti. Le forme sono per lo più aderenti, quasi come una seconda pelle, flessibile, elegante e sinuosa. Una collezione estremamente interessante, semplice nella sua essenzialità, ma allo stesso tempo molto attuale e classica.
text by me pics from vogue.it

2 commenti: